IFED 2021: pluralità familiare, libri per l’infanzia e visite allo zoo

Domenica 2 maggio si è celebrato in tutto il mondo l’«International Family Equality Day» (IFED). Tra le varie manifestazioni, in Svizzera le famiglie arcobaleno hanno festeggiato questa giornata anche con una visita allo zoo e la lettura di libri LGBTIQ* inclusivi per l’infanzia.

Domenica 2 maggio, le famiglie arcobaleno di tutto il mondo hanno celebrato la decima edizione dell’«International Family Equality Day» (IFED), una ricorrenza annuale all’insegna della pluralità che offre a queste famiglie un’occasione per acquisire visibilità, rafforzare se stesse come pure rivendicare la parità dei diritti. L’edizione IFED 2021 è stata celebrata in 214 città e 67 Paesi, un nuovo record, e ha visto per la prima volta la partecipazione di rappresentanti dalla Turchia, dal Vietnam, dalla Lettonia, dall’Uzbekistan e dall’Eritrea.

IFED 2021: orgoglio e consapevolezza

Il motto dell’IFED 2021 è stato: «Famiglie – autentiche al massimo». Con questo motto si è voluto sottolineare quanto sia importante per le famiglie arcobaleno poter essere autentiche e orgogliose di se stesse, a prescindere dalla loro composizione, origine o condizione giuridica. «Non conta in che modo viene definito il concetto di famiglia», afferma la co-presidente IFED Benny Odongo (Kenya). «Quello che importa sono i legami familiari che abbiamo costruito e che coltiviamo». Anche Zeynel Abidin di Ankara, Turchia, ha festeggiato questa giornata. Per lui è evidente che «tanto in Turchia quanto nel mondo, abbiamo ancora una lunga strada da percorrere». Ma la mentalità sta cambiando. «Insieme e solidali continueremo a fare progressi e a creare un ambiente nel quale tutte e tutti possiamo essere autentici e dare il meglio di noi stessi».

Visita allo zoo e lettura di libri per l’infanzia

In Svizzera la giornata IFED è stata festeggiata con varie attività organizzate dalla Federazione Famiglie Arcobaleno. A Zurigo, per esempio, molte famiglie hanno visitato lo zoo, dove genitori e figli hanno scoperto la nuova savana Lewa, godendosi tutti insieme un picnic, una lettura di libri per l’infanzia e le altre attrazioni dello zoo. Nella Svizzera romanda molte famiglie si sono ritrovate presso il Parc de la Vaudaire a Lausanne-Vidy. «È stata una giornata fantastica!», dice Roberto Nihil, membro del comitato della Federazione Famiglie Arcobaleno. «I bambini hanno giocato insieme, gli adolescenti si sono ritrovati presso lo skate park mentre noi adulti abbiamo vissuto un momento di condivisione e sostegno reciproco in un’atmosfera conviviale, rilassata e inclusiva».

Pluralità familiare nei nuovi libri per l’infanzia

A Berna i festeggiamenti sono cominciati un po’ prima, quando già al sabato pomeriggio molte famiglie arcobaleno si sono ritrovate nel centro della città, felici di veder sventolare la bandiera arcobaleno sull’edificio della stazione e sul palazzo municipale «Erlacherhof». Le bandiere erano state issate per l’Aktionsmonat «LIKEƎVERYONE», riferisce Sabine Molls della Federazione Famiglie Arcobaleno di Berna. «Per la cittadinanza bernese l’IFED ha segnato l’avvio di questo mese di campagna organizzato dall’amministrazione municipale per dare maggiore visibilità alla diversità di genere e orientamento sessuale». Poi, sempre nel rispetto delle regole anti-COVID, le famiglie si sono recate presso la libreria «QueerBooks», dove si è tenuta una lettura per presentare i nuovi libri per l’infanzia «È tardi per giocare» e «Al mattino presto». I testi sono stati pubblicati in tutte e quattro le lingue nazionali e la loro edizione è stata curata dalla Federazione Famiglie Arcobaleno per celebrare il suo 11º anniversario. Al pomeriggio, genitori e figli hanno infine visitato la mostra «Queer – La diversità è nella nostra natura» allestita presso il Museo di storia naturale.

IFED 2021 – un grande successo

Per Maurus e Zeno, 11 anni, figli di una famiglia arcobaleno di Berna, l’IFED è stata una giornata super. «Tutte le famiglie sono normali», dicono. «È stato bello vedere le bandiere arcobaleno alla stazione e anche camminare in città con una bandiera in mano. Forte che le persone ci hanno visto così, in libreria e pure al Museo». Anche Sabine Molls è entusiasta dell’IFED 2021. «Una giornata che mi ha davvero toccata. L’inserimento dell’evento nell’Aktionsmonat «LIKEƎVERYONE», l’essere insieme, la visibilità, le persone al Museo e in mezzo a tutto noi con le mascherine arcobaleno – è stato bello, un’iniezione di energia e coraggio per il percorso che ci attende verso la parità di tutte le famiglie».

Maggiori informazioni:
Libri per l’infanzia: https://www.regenbogenfamilien.ch/it/kinderbuecher/
Svizzera: https://www.regenbogenfamilien.ch/it/ifed-2020/
Internazionale: https://internationalfamilyequalityday.org

Hashtag:
#InternationalFamilyEqualityDay
#IFED2021

International Family Equality Day (IFED)
L’International Family Equality Day (IFED) viene celebrato ogni anno nella prima domenica di maggio. In tutto il mondo vengono organizzate diverse manifestazioni per celebrare la pluralità delle forme familiari (family equality), invocando il riconoscimento di tutte le famiglie e lanciando un segno simbolico di solidarietà. Il Consiglio d’Europa riconosce l’IFED quale strumento importante per la lotta contro l’omofobia e la transfobia[1]. L’International Family Equality Day è stato celebrato per la prima volta nel 2012. Secondo il diritto svizzero, l’organo responsabile dell’IFED è l’associazione omonima con sede a Ginevra.

Federazione Famiglie Arcobaleno
Questa associazione attiva su tutto il territorio nazionale tutela dal 2010 gli interessi delle famiglie arcobaleno in Svizzera e si impegna per il loro riconoscimento sociale nonché per la parità dei loro diritti. La Federazione propone servizi di consulenza e incontri per famiglie arcobaleno e persone LGBTIQ* che desiderano avere un figlio come pure organizza workshop ed eventi informativi sul tema delle famiglie arcobaleno. Il termine «famiglie arcobaleno» indica famiglie nelle quali almeno un genitore si considera lesbica, gay, bisessuale, trans* o queer (LGBTQ).

[1] https://rm.coe.int/16806942c5

Menu